fbpx

Foto sul telefono: 3 alternative gratuite per scongiurare la memoria piena

di Stefania, per gli amici Ahnia

Quanto pesano i ricordi?

L’estate e le vacanze si avvicinano, per alcuni sono già cominciate e l’incubo della memoria del telefono esiste, non facciamone mistero (ho avuto anche io un iPhone con “soli” 16 gigabyte e la terribile notifica di memoria esaurita).
Tra le alternative possibili per avere sempre a disposizione spazio sullo smartphone per scattare le vostre fotografie e immortalare così i vostri ricordi migliori, mi sento di suggerirne un paio che trovo essere le soluzioni perfette. L’unica cosa necessaria è – oltre al vostro smartphone di fiducia – una connessione internet… Ma niente paura, ho in serbo una terza soluzione anche per chi potrebbe esserne temporaneamente sprovvisto.

1) Google Foto:

L’applicazione di Google sembra essere la panacea ai problemi di questo tipo: preinstallata sulla maggior parte dei dispositivi Android ma disponibile ovviamente anche per iOs, basta fare il log-in con il vostro account (chi ormai non possiede un indirizzo gmail?!) per effettuare se volete perfino il backup automatico di tutte le foto presenti nel vostro rullino, oppure creare degli album – funzione che prediligo – condivisi con chi volete: immaginate di essere in vacanza con i vostri amici, non mi dite che vi inviate ancora le foto nei gruppi di Whatsapp (che poi spiegatemi perché ancora non usate Telegram)!

Google Foto permette di far aggiungere a tutti i membri le immagini, in modo da avere un bell’album completo a disposizione di tutti. Massimo controllo.
archiviazione foto smartphone - google foto logo

Una volta a casa poi comodamente dal vostro computer potrete anche scaricare l’intero album e archiviarlo tra i vostri ricordi, al sicuro, su un hard disk esterno per esempio.

“E lo spazio disponibile” direte voi?
Google vi permette di scegliere dalle impostazioni: spazio illimitato se decidete di caricare file sotto i 16 megapixel, limitato (e condiviso tra Gmail, Drive e Google Foto) se invece scegliete di mantenere la risoluzione originale, ma diciamocelo: chi possiede sul telefono singole fotografie che superano i 16 megapixel? Significherebbe che avete bisogno di mantenere il file per altre questioni ad esempio di stampa e in quel caso meglio archiviarlo al sicuro direttamente da desktop, no?

2) Dropbox

archiviazione foto smartphone - dropbox logo

Se per qualche motivo non volete usare il sopracitato – uno dei tanti prodotti gratuiti di Google – potete far ricorso al fedele Dropbox, che vi permette oltre fotografie alle di archiviare anche documenti e file di ogni tipo in modo da averli sempre disponibili senza necessità di possederne una copia sull’unità locale: attenzione però, lo spazio disponibile gratuitamente è di qualche gigabyte, per altre esigenze si passa a piani a pagamento.

3) parola d’ordine: OTG

E se non hai una connessione internet a disposizione, la soluzione migliore e immediata porta la sigla OTG che sta per On The Go: sono piccoli “adattatori” che permettono di collegare chiavette usb e/o memory card direttamente al vostro telefono , sempre compatibilmente col tipo di software e firmware del vostro dispositivo.

archiviazione foto smartphone - esempio di OTG

Dispositivi OTG abbinati ad app come “Es File Manager” permettono di navigare nei file contenuti sul nostro dispositivo e all’occorrenza copiarli o spostarli sull’usb appena collegata.

Siete pronti a far spazio sul vostro telefono a nuovi ricordi?

Potrebbe interessarti anche:

4 commenti

Carol 10/06/2017 - 18:33

Grazie, x il consiglio.

Reply
AHNIA 03/07/2017 - 18:52

prego 😉

Reply
Francesca 25/06/2017 - 20:23

Ottimo google foto!!! Mi piace!!!

Reply
AHNIA 25/07/2017 - 20:24

sì lo trovo davvero comodissimo anche io! 😀

Reply

lascia un commento

2 × quattro =

* Usando questo form sei d'accordo nella conservazione dei tuoi dati per questo sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di utilizzo, se continui a navigare assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più