fbpx

Dublino, la mappa e le foto di cosa vedere in un week-end

di Stefania, per gli amici Ahnia
collage dublino city

Recentemente sono stata a Dublino per la prima volta, ve ne sarete accorti dai tanti post sul mio profilo Instagram che le ho dedicato.

Guarda tu stesso i posti di Dublino sulla mappa interattiva

Ho deciso di raccogliere in una mappa interattiva i luoghi che meritano almeno una visita in un ipotetico viaggio concentrato in un solo week-end.

La scelta dell’hotel è capitata su un posto che non fosse troppo lontano dal centro della città ma che fosse altrettanto vicino al Phoenix Park che volevamo assolutamente visitare e di cui parleremo più avanti, così abbiamo optato per il delizioso Phoenix Park Hotel (1).

 

Dublino e la storia del ponte più famoso della città

Partiamo dall’Ha’ Penny Bridge (nella mappa è indicato con il n.2): il ponte da “mezzo penny” che deve il suo soprannome proprio alla sua storia, nonostante il suo nome sia “Liffey Bridge” (Liffey è il canale principale della città), è un ponte bianco interamente in ghisa costruito nel 1836. È il ponte “da mezzo penny” dove tanto tempo fa si pagava il pedaggio per attraversare la città da una sponda all’altra. Vuoi non dedicargli almeno uno scatto?

ahnia - collage dublino ha' penny bridge

 

Trinity College e la libreria di Harry Potter

Tagliando verso sud del canale Liffey, dopo l’Ha’ Penny Bridge potreste dirigervi verso il Trinity College (indicata in mappa col numero 3), l’università di Dublino e la più antica di tutta l’Irlanda, che custodisce una vera perla al suo interno: la Long Room, rifatevi gli occhi

ahnia - collage dublino long room trinity college

Costruita tra il 1712 e il 1732, sono ben 4,5 milioni di libri custoditi all’interno dell’Old Library che riceve una copia di ogni libro pubblicato in Gran Bretagna e in Irlanda, una collezione praticamente infinita. Non sono una patita di Harry Potter ma so che alcune scene sono state girate proprio qui dentro.

Attenzione: per accedere a quest’ala della libreria dovrete pagare il biglietto d’ingresso per  l’esposizione del “Book of Kells” un manoscritto prezioso e molto antico dei quattro Vangeli scritto in latino, un tesoro realizzato dai monaci di Iona intorno al IX secolo. L’accesso al Trinity College è invece gratuito.

 

Grafton Street, St. Patrick’s Cathedral, Saint Stephens Green e “The secret garden”

(sulla mappa indicati con i numeri 4, 5 6 e 7)

Grafton Street (4) è una lunga via pedonale  e una delle vie principali dello shopping, il classico posto in cui i turisti passano e difatti è pieno di negozi per comprare qualche souvenir, ma se c’è una cosa che mi ha veramente colpito a Dublino – subito dopo la gentilezza degli irlandesi – sono stati i parchi e il verde dell’erba: in posti del mondo dove piove così tanto è proprio il caso di dire che “l’erba del vicino è sempre più verde”: i parchi cittadini di Dublino sono molto belli e sono una vera oasi di tranquillità, Saint Stephens Green (5) e quello poco più a sud e molto più nascosto, Iveagh Gardens conosciuto appunto dai locali come “the secret garden” (7) proprio per la sua posizione nascosta e più bassa rispetto il livello delle strade adiacenti, sono un chiaro esempio di questo concetto.

ahnia - collage dublino parchi

St. Patrick’s Cathedral (6) invece si trova sempre a sud del canale Liffey, verso l’interno della città, non aspettatevi chissà cosa, sopratutto se siete abituati ad opere ben più maestose (basti pensare per esempio al Duomo di Vienna), tutto sommato è una bella cattedrale!

 

Portobello Road e i cigni di Dublino

ahnia - collage dublino zona portobello

A sud della città – nella zona di Portobello (8) – c’è un altro canale, che in inverno ha in serbo una bellissima sorpresa per tutti i visitatori: vengono infatti portati qui dallo zoo dei magnifici cigni che vanno a spasso per il canale indisturbati.

 

Guinness Store House, il museo per tutti gli appassionati di birra

Vuoi non berla una buona Guinness a Dublino? Nel biglietto d’ingresso il Guinness Store House (10) una è inclusa e qualcuno ti potrebbe anche insegnare a spillare una pinta, è stato interessante vedere tutta la storia di questo marchio e il procedimento di realizzazione della Guinness.

ahnia - collage dublino 5

 

Kilmainham Gaol, la prigione di Dublino ora è un museo

È stata la prima volta che mettevo piede in una prigione e da fan sfegata di serie tv come “Prison Break” non ho potuto certo farmi sfuggire questa occasione.

ahnia - collage dublino prigione

Questa prigione è stata set anche di un celebre film molto bello che si chiama “Nel nome del Padre” che racconta la storia di tre ragazzi nord irlandesi e una ragazza inglese accusati di essere gli autori di un attentato terroristico in un pub di Guildford, se dovesse capitarvi guardatelo 🙂 Consiglio di prenotare la visita anticipatamente alla prigione perché potreste rischiare di non riuscire a visitarla il giorno prestabilito.

 

Phoenix Park, il gioiello di Dublino

Fortunatamente l’ultimo giorno quando abbiamo deciso di visitare questo parco è uscito il sole e io mi sono sbizzarrita con le foto.

ahnia - collage dublino phoenix park

Phoenix Park (11) è il parco chiuso più grande d’Europa, attraversabile anche in auto data la strada principale che lo taglia per il lungo, per farvi capire le dimensioni al suo interno c’è uno zoo, una sala da tè deliziosa, laghetti con paperelle sparse, cervi, il castello di Ashtown, alcuni monumenti tra cui il Phoenix Monument e  la Croce Papale, e la residenza del Presidente della repubblica d’Irlanda. E di spazio ne avanza ancora.

 

p.s. Sei una donna, blogger, e/o appassionata di fotografia?

gruppo facebook

é nato un gruppo Facebook dedicato proprio alla fotografia social, fai richiesta di adesione qui

p.p.s. Pin it!

Su Pinterest c’è la mia galleria di foto dedicate alla bella Dublino, la trovi qui sotto!

Potrebbe interessarti anche:

lascia un commento

tredici − due =

* Usando questo form sei d'accordo nella conservazione dei tuoi dati per questo sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di utilizzo, se continui a navigare assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più