fbpx

Capelli e allergia al nickel, perché non è solo un problema di pelle e quali prodotti usare

di Stefania, per gli amici Ahnia
ahnia - aveda shampoo secco

Pensando alle allergie da contatto, come ad esempio l’allergia al nickel di cui soffro e di cui vi ho parlato qui, spesso si pensa che ad essere coinvolta sia solo la nostra pelle e non per esempio anche i nostri capelli e il cuoio capelluto. Non è così.

Capelli e shampoo, da quelli secchi a quelli più delicati

Quando si parla di intolleranze alimentari e allergie anche i capelli ne sono interessati. Ultimamente alcuni shampoo generici che in passato non mi avevano mai dato problemi sembrano essere diventati troppo aggressivi, così mi sono vista costretta a cambiare rotta e a cercare una soluzione efficiente per la mia chioma a tratti indomabile.

Lo shampoo secco ad esempio, oltre ad essere una soluzione “da viaggio” e veloce in tutte quelle situazioni in cui non è possibile lavarsi i capelli, risulta meno aggressivo se combinato con prodotti adeguati. Ad esempio Aveda offre una soluzione interessante da valutare in casi di stress del cuoio capelluto:

Shampure Dry Shampoo di Aveda è senza parabeni, e assorbe l’olio in eccesso  tra uno shampoo e l’altro, è biologico e non è testato sugli animali, può essere abbinato al Shampure Dry Conditioner della stessa famiglia, ovvero il balsamo “secco” con Jojoba per districare i capelli.

Capelli e maschere, oltre allo shampoo c’è di più

Attualmente sto utilizzando subito dopo lo shampoo di Most, la Maschera Seta di Sanotint da lasciare applicata per qualche minuto per poi risciacquarla; non sono amante di prodotti oleosi e pesanti perciò meglio qualcosa che abbia la sua efficacia senza farsi vedere, come questa maschera 🙂

Recentemente sono stata invitata alla presentazione della nuova linea tinte di Sanotint, uno di quei brand dall’INCI praticamente impeccabile, che oltre alle tinte nella sua gamma vanta anche altri prodotti come ad esempio la maschera … che sto usando io.

Prestate quindi molta attenzione ai prodotti che usate sui vostri capelli perché se siete in una condizione sensibile come la mia, dovuta come ampiamente descritto all’allergia al nickel, c’è bisogno di attenzione anche in questo caso, in modo da preservare la vostra chioma fluente. Se volete saperne di più sull’allergia al nickel e come trattarla:

Allergia da contatto al nickel, come la combatto con i prodotti giusti

Potrebbe interessarti anche:

lascia un commento

2 × cinque =

* Usando questo form sei d'accordo nella conservazione dei tuoi dati per questo sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di utilizzo, se continui a navigare assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più